CHIAMACI SUBITO +39 079 634037 | CONTATTACI VIA MAIL info@hotelpausaniainn.com
Prenota on Line
Data di arrivo
Notti
Adulti
Bambini
Camere

 

Pacchetto Olivastri Millenari Luras

Pacchetto Olivastri Millenari Luras

Gli olivastri millenari di Santo Baltolu di Carana, (località a 15 km da Luras), si stagliano sullo sfondo del lago Liscia in un ambiente di valore assoluto. S’Ozzastru, il più vecchio dei due alberi millenari, vigila sulla valle incantata con tutta la sua imponenza: 12 metri di circonferenza e 8 metri di altezza.

Secondo alcuni studi, si tratta di uno degli alberi più vecchi d’Europa, con un’età che potrebbe essere compresa tra i 3.000 e 4.000 anni. Nel 1991, questo “patriarca della natura” è stato dichiarato Monumento Naturale, rientra nella lista dei “Venti alberi secolari italiani”. A pochi metri di distanza, un altro olivastro più “giovane” (solo 2000 anni!) fa compagnia a S’Ozzastru in un silenzio irreale che fa riflettere sul tempo e suscita intense sensazioni.

Offerta valida nei mesi di maggio e giugno 2018

Offerta speciale 1 notte in camera e colazione: €42,00 a persona, in camera doppia/matrimoniale standard

L’offerta comprende:

  • Pernottamento in camera doppia/ matrimoniale standard;
  • Ricca prima colazione a buffet;
  • Materiale informativo sugli Olivastri Millenari di Luras e sul Museo Galluras;
  • Pack Lunch da consumare nell’area ristoro nei pressi degli olivastri;
  • Free Wi fi in tutta la struttura;
  • Ampio parcheggio gratuito.

Prenota ora! Per info: 079 634037info@hotelpausaniainn.com

*Il pacchetto non comprende il biglietto d’ingresso al sito degli Olivastri (€ 2,50 a persona). Una giovane cooperativa si occupa del sito, con visite guidate che tutelano questo immenso patrimonio naturale. Per informazioni: Cooperativa Màs Que Nada 339 366 8478

Consigliamo inoltre una visita al Museo Galluras, (*Il pacchetto non comprende il biglietto d’ingresso), nel centro storico di Luras: primo museo etnografico in Gallura, dove è possibile ammirare una fedelissima ricostruzione degli ambienti tipici della civiltà gallurese e dove viene custodito il bastone originale della Femina Agabbadora, una figura che ha operato in Sardegna per moltissimi anni, ponendo fine all’agonia dei malati terminali, sempre all’interno di precisi codici etici… Per informazioni: Pier Giacomo Pala 368 337 6321.